Karina Hollekim

“Karina una bambina che voleva volare come gli uccelli”

Keynote Speaker & Performance consultant

Per oltre un decennio Karina è stata un’atleta professionista per la Red Bull e si esibiva sia come grande sciatrice che come Base jumper. Karina è una donna pioniera, essendo la prima donna al mondo a eseguire uno skibase.

Ma nel 2006 un incidente quasi fatale le sconvolge la vita lasciandola in sedia a rotelle con la previsione che non lascia via di scampo – Secondo i medici lei non avrebbe più camminato. Karina ha subito 20 interventi chirurgici, ha dovuto reimparare a camminare, è tornata a sciare e oggi vive la sua vita al massimo

Filosofia

Raccogliere i pezzi dopo l’incidente ha richiesto uno sforzo disumano, trascinandola in una profonda depressione. Ma suo padre l’ha aiutata a guidare i suoi pensieri nella direzione giusta. “Mio padre era scioccato e molto arrabbiato che i medici mi dicessero che non avrei più camminato, per lui non potevano permettersi di prevedere il mio futuro.”

Lui la spronò a concentrarsi su : “ciò che è positivo, giusto e ciò che deve essere fatto oggi. Pensare a tutte le domande alle quali non hai risposte ti farà solo sprecare energie”

Oggi

Si occupa di terapia di “impegno attivo” e lavora come consulente di performance dal 2012. I suoi clienti vanno dagli atleti professionisti ai dirigenti aziendali. La sua capacità e determinazione a superare i limiti pur rimanendo focalizzata, e il suo potere di riattivarsi attraverso le difficoltà, sono le qualità fondamentali che trasmette con il suo coaching e la sua voce.

Twenty Seconds Of Joy

Lo spirito del Base Jump

Il regista Jens Hoffman incontrò per la prima volta Karina Hollekim nel 2002 e da subito iniziò a filmarla, accompagnandola durante la sua carriera ricca di successi nel Base Jump estremo e nello sci. Fino a quando il destino cambiò definitivamente la vita di Karina, togliendole quelle ali che fino a quel momento l’avevano sorretta nelle sue imprese. Il film vuole ripercorrere la storia incredibile di una campionessa, dei suoi successi e dei dolorosissimi momenti successivi al suo incidente.

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere newsletter e comunicazioni sulle nostre novità.

Cliccando “REGISTRATI” dichiari di aver letto e accettato le Privacy Policy

Treviso

Via Schiavonesca Priula 72
31044 Montebelluna TV

Lecco

Via Per Molteno, 29
23848 Oggiono LC